Abbracci: semplici gesti che ci fanno stare bene

Abbracci: semplici gesti che ci fanno stare bene

Perché ci si abbraccia e perché è importante farlo? Scopriamo insieme tutte le curiosità sugli abbracci.

Gli abbracci sono spesso considerati come una delle forme di affetto e di amore più comuni per gli esseri umani. Ciò che non tutti sanno è che essi producono a livello fisiologico diversi benefici. L’atto di stringere tra le proprie braccia il corpo di qualcun altro, non solo ci fa stare bene emotivamente, ma sottolinea l’importanza dello stare insieme, condividendo emozioni e sensazioni che difficilmente si potrebbero esprimere a parole.
Secondo alcuni studi scientifici, il contatto tra due corpi generato da un abbraccio non solo genererebbe la produzione di emoglobina, portando l’ossigeno ai tessuti, ma rafforzerebbe l’organismo di entrambe le persone coinvolte.
Gli abbracci, difatti, favorirebbero il benessere psicofisico generale delle persone interessate poiché in grado di stimolare la produzione di ossitocina, gli ormoni della felicità, che allontanano stati di ansia e di stress.
Abbracciarsi è dunque il dono naturale più potente al mondo per poter stare bene e godere di puri attimi di serenità. A confermare questa teoria ci sarebbero anche alcuni scienziati, secondo i quali
ricevere degli abbracci ha come effetto un notevole aumento dell’autostima. Il che comporterebbe un rischio minore di cadere in depressione.

E voi? Quanti abbracci date al giorno?

Curiosità sugli abbracci

Abbracci: semplici gesti che ci fanno stare bene

Perché i Koala abbracciano gli alberi?

Il Koala nell’immaginario comune è uno degli animali più affettuosi proprio perché si interpreta il suo gesto di abbracciare gli alberi come una richiesta di affetto. In realtà, i koala abbracciano gli alberi per un’esigenza fisica. Nelle giornate più torride, infatti, i koala abbassano la temperatura corporea, abbracciando gli alberi, poiché i tronchi e i rami tendono ad avere una temperatura più fresca dell’aria.

A proposito di abbracciare gli alberi…

Un’ antica tradizione “medica” di origini celtiche prevede come terapia quella di abbracciare un albero. Questa pratica si chiama silvoterapia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facciamo un po' di calcoli: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.