5 cose che ti ricorderai quando mangerai una banana

5 cose che ti ricorderai quando mangerai una banana

Se ti dico “banana” cosa ti viene in mente? Ecco 5 cose che ti ricorderai quando vedrai una banana

Probabilmente non appena avrai letto il titolo, avrai cominciato a canticchiare queste canzoni: “banane, lampone…”o “L’unico frutto dell’amor, è la banana è la banana!”… ma le banane non sono soltanto le regine delle canzoni.
Se ti dicessi, infatti, che dopo questo articolo, incomincerai a guardare la banana in modo diverso, mi crederesti?
Ecco le 5 cose che ti ricorderai non appena avrai in mano una banana:
1. Ogni anno vengono consumate quasi 100 milioni di banane, il che rende questo frutto il quarto alimento di base più importante al mondo e il quinto per importanza in borsa dopo cereali, zucchero, caffè e cacao;
2. I maggiori paesi esportatori di banane sono Ecuador, Costa Rica e Colombia, ma essi non rappresentano i più grandi coltivatori. Chi è allora allora il più grande coltivatore di banane? La risposta è l’India che ne produce 30 milioni di tonnellate all’anno;
3. Le foglie di banano, essendo impermeabili e flessibili oltre che resistenti, vengono impiegate in Asia meridionale come piatti o come materiali di imballaggio per prodotti alimentari;
4. Le banane fanno parte di quei cibi che se annusati quando si è affamati, ingannano il cervello, facendo provare un senso di sazietà. Tutto ciò lo afferma uno studio effettuato a Chicago presso la Smell and Taste Treatment and Research Foundation;
5. Il cibo contribuisce per il 10% all’esposizione totale di una persona alla radioattività. Ok, e questo cosa ha che fare con le banane? Ebbene, esse sono uno dei frutti naturalmente radioattive per via della loro notevole quantità di potassio. Occorre però ribadire che l’assunzione di radiazione nel corpo umano legata alle banane non è cumulativa, poiché la presenza di potassio nell’organismo viene tenuta costante dalla regolazione omeostatica.

Allora, avevo ragione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facciamo un po' di calcoli: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grazie per la visita!

Basta un Like... per rimanere in contatto :)