3 piante per purificare l’aria di casa

Le piante non abbelliscono solo i nostri appartamenti, ma contribuiscono anche a depurare l’aria che respiriamo. Ecco le 3 piante per purificare l’aria di casa.

Oggi vogliamo parlare di piante da appartamento e in particolare di 3 piante per purificare l’aria di casa. Come ben tutti sapranno, infatti, le piante grazie alla fotosintesi clorofilliana, assorbono anidride carbonica e rilasciano ossigeno, ma alcune di esse sono anche in grado di neutralizzare i composti organici volatili (COV), quali vernici, solventi, colle, che inquinano gli ambienti indoor.

Vediamo nel dettaglio le piante da tenere assolutamente in casa3 piante per purificare l'aria di casa

#1 Crisantemo: Oltre ad essere colorato e vivace, vi aiuterà a filtrare il benzene contenuto in detersivi e vernici. Cosa desiderare di più? Non solo questa pianta è idonea per arredare e dare un tocco di allegria agli ambienti domestici, ma vi consentirà anche di ottenere un’aria un po’ più pulita. Consiglio: posizionatela in un punto dove possa godere della luce del sole.

#2 Aloe vera:3 piante per purificare l'aria di casa molto utilizzata in cosmesi per la realizzazione di creme per il corpo, l’aloe vera è un’ottima pianta per purificare l’aria domestica. Riesce, difatti, a contrastare la formaldeide e il benzene. Altro aspetto positivo è che non bisogna avere necessariamente il pollice verde per mantenerla bella e in salute: non va mai potata e richiede poca acqua. Anche in questo caso, l’unico consiglio è quello di collocare la pianta vicino a una finestra ben illuminata.

 

#3 Azalea: 3 piante per purificare l'aria di casabella e colorata, l’azalea è perfetta per combattere schiume isolanti e per contrastare la formaldeide. Al contrario dell’aloe vera, necessita di qualche attenzione in più. Innanzitutto, il luogo ideale è un ambiente fresco e luminoso, ma lontano da spifferi. Per quanto riguarda l’irrigazione, invece, è necessario annaffiarla quotidianamente e nebulizzarla ogni giorno per mantenere la giusta umidità intorno alla sua chioma.

 

Se volete quindi respirare un’aria un po’ più sana anche in casa, non vi resta che correre dal vostro fioraio di fiducia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facciamo un po' di calcoli: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.