Perché pasquetta si chiama lunedì dell’angelo?

Il giorno dopo Pasqua si chiama anche lunedì dell’angelo, scopriamo perché

Il giorno che segue la Pasqua è un giorno festivo e sui calendari spesso è indicato come lunedì dell’angelo. Perché si chiama così? La risposta è semplice: in questo giorno si ricorda l’incontro descritto nel vangelo tra l’angelo e le donne giunte al sepolcro di Gesù.

Il vangelo racconta

Tre donne stavano andando al sepolcro con degli olii essenziali per imbalsamare il corpo di Gesù, ma trovarono il masso che chiudeva la tomba spostato. Qui apparve l’angelo che annunciò la resurrezione di Cristo e disse loro di annunciare la notizia agli apostoli.

Perché Pasquetta è un giorno di festa?

La festività civile di Pasquetta è stata istituita nel dopoguerra per prolungare le ferie pasquali, analogamente al giorno dopo Natale, ovvero Santo Stefano, ed è un giorno festivo in quasi tutta Europa, in Australia e in Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facciamo un po' di calcoli: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grazie per la visita!

Basta un Like... per rimanere in contatto :)