Eurovision Song Contest: la storia e i successi

Eurovision Song Contest: la storia e i successi

Quando fu la prima edizione e come è nato l’Eurovision Song Contest?

L’Eurovision Song Contest è uno dei programmi televisivi più longevi al mondo. Quest’anno ricorre la sua 60esima edizione e a rappresentare l’Italia vi è il gruppo “Il Volo”, vincitore del Festival di Sanremo 2015, con la canzone “Grande amore”. Alla finale di stasera gareggeranno in tutto 27 Stati, ma quali sono le origini di questo grande show a livello mondiale?

Tutto ebbe inizio…

nel 1955 quando l’Unione Europea di Radiodiffusione decise di creare un contest musicale basato sul modello del Festival di Sanremo italiano, in cui far gareggiare diverse nazioni in un unico show televisivo trasmesso simultaneamente in tutti i Paesi in gara. Fu così che l’Eurovision Song Contest fu trasmesso ogni anno dal 1956: la prima edizione ebbe luogo a Lugano in Svizzera il 24 maggio 1956 e a trionfare furono i padroni di casa con “Refrain” di Lys Assia.

La top 3 dei Paesi con più vittorie nel 2014

Quali sono stati i tre Paesi con più vittorie nel corso dell’Eurovision Song Contest? Ebbene, al terzo posto troviamo i Paesi Bassi con 4 vittorie:
– la prima fu nel 1957 a Francoforte sul Meno con Net Als Toen;
– la seconda nel 1959 a Cannes con Een Beetje di Teddy Scholten;
– la terza nel 1969 a Madrid con De Troubadour di Lenny Kuhr;
– la quarta a Stoccolma nel 1975 con Ding- a- Dong.
In ex-equo al secondo posto con 5 vittorie in assoluto si piazzano: Francia, Lussemburgo, Regno Unito e Svezia.
Il paese con più vittorie (7) è invece l’Irlanda: la prima fu nel 1970 ad Amsterdam grazie alla canzone All kinds of Everything e l’ultima nel 1996 a Oslo con The Voice di Eimear Quinn.

La Top 3 dei Paesi con il maggior numero di partecipazioni all’Eurovision Song Contest

I Paesi con il maggior numero di presenze a questo festival canoro sono stati i seguenti:
1) Germania con 59 partecipazioni;
2) Francia e Regno Unito con 58 partecipazioni;
3) Belgio con 57 partecipazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facciamo un po' di calcoli: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grazie per la visita!

Basta un Like... per rimanere in contatto :)